Il nuovo profilo professionale dell’Assistente di Studio Odontoiatrico (ASO): guida alle nuove assunzioni

Il 21/04/2018 è entrato in vigore il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 febbraio 2018 che riconosce il nuovo profilo professionale dell’assistente di studio odontoiatrico (sinteticamente ASO).

La regione Piemonte, con delibera della Giunta regionale del 1 marzo 2019, ha disciplinato le caratteristiche del percorso formativo obbligatorio per gli ASO.

Con le nuove regole, gli odontoiatri potranno assumere soltanto assistenti in possesso dell’apposita qualifica professionale, ottenuta a seguito di un corso della durata totale di 700 ore, di cui 300 ore teoriche e 400 ore di tirocinio pratico. I lavoratori già assunti e ancora privi della qualifica professionale di ASO, potranno svolgere il tirocinio durante l’orario di servizio sul luogo di lavoro.

Sono esentati dal percorso formativo coloro che abbiano lavorato con la qualifica di assistente alla poltrona per almeno 36 mesi (anche non consecutivi) nel periodo compreso tra il 21/04/2013 e il 21/04/2018. In questo caso, il datore di lavoro sarà tenuto ad acquisire dal lavoratore stesso la documentazione comprovante il possesso dei requisiti per l’esenzione. Questo accertamento di esenzione viene fatto esclusivamente dal datore di lavoro e non richiede alcuna verifica confermativa da parte della Regione Piemonte.

Per gli ASO assunti prima del 21/04/2018 ma privi dei requisiti di esenzione sopra descritti, i datori di lavoro dovranno provvedere affinché gli stessi conseguano la qualifica professionale di ASO entro il 20/04/2021.

Fino al 20/04/2020 potranno essere assunti dipendenti come Assistente alla poltrona, anche se privi dell’apposita qualifica professionale di Assistente di Studio Odontoiatrico, purché in possesso di diploma di scuola superiore oppure di una qualifica inerente il settore. In questi casi, il datore di lavoro sarà anche obbligato a fare acquisire ai lavoratori interessati l’attestato di qualifica di ASO entro trentasei mesi dalla data della loro assunzione.

Infine, la nuova normativa introduce l’obbligo per tutti gli ASO di frequentare corsi di aggiornamento per almeno 10 ore annuali. Tale obbligo vale anche per gli ASO che sono stati esentati dalla frequenza del percorso formativo di qualificazione professionale.

Siamo a disposizione di tutti gli studi odontoiatrici di Torino e provincia per assisterli nelle assunzioni e nella gestione del proprio personale.

Contatta il nostro consulente del lavoro per maggiori informazioni.

CRONOPAGHE è lo studio di consulenza del lavoro che può assisterti per la gestione del personale e per il servizio di paghe e contributi. Contattaci per una consulenza preliminare gratuita.

Esonero contributivo per assunzioni di giovani a tempo indeterminato

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto una riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro che assuma i giovani a tempo indeterminato.

Il lavoratore deve avere meno di 30 anni e non essere mai stato assunto prima con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Contatta il nostro consulente del lavoro per maggiori informazioni.

CRONOPAGHE è lo studio di consulenza del lavoro che può assisterti per la gestione del personale e per il servizio di paghe e contributi. Contattaci per una consulenza preliminare gratuita.